Sognabilità: la chiave di volta per chi fa impresa

Questa settimana il nostro Amministratore Delegato Giorgio Del Mare avrebbe dovuto intervenire all’ 11° Convegno di Primavera, un evento organizzato dall’ Università delle Persone di Enzo Spaltro , per parlare di Sognabilità.

Visti i recenti avvenimenti l’evento è stato rimandato, ma il tema è più attuale che mai.Sognabilità: parola curiosa, non trovate? Eppure è un concetto chiave imprescindibile per il successo di chi fa impresa.

Si tratta dell’abilità di credere nel proprio sogno imprenditoriale con la forza e la purezza caratteristiche del bambino: due principi che rappresentano il vero vantaggio competitivo grazie al quale sviluppare la vision del progetto.

Sognabilità non significa tuttavia astrazione, bensì ha insito un pragmatismo più unico che raro: il senso del dovere dell’imprenditore che sa elevare il proprio sogno a regola di vita, lavorando tenacemente tutti i giorni per raggiungerlo.

La sognabilità è decisiva in periodi storici come questo, dove ogni imprenditore deve dimostrare di essere all’altezza delle sfide che si trova ad affrontare, per poter continuare a perseguire il proprio sogno.